“Al ladar” Bonarda riserva

“Al ladar” Bonarda riserva

11,50€

Colore:
Rosso rubino intenso con riflessi violacei

Sensazioni:

di inaudita potenza sfoggia il suo frutto viola di gran dolcezza, tannino tutt’avvolto in una pura rotondità di prugna, a un livello di dolcezza, di balance di bocca che è fatto raro, qualificante riscontrare. Una morbida fragranza che non solo l’olfatto suadente caratterizza, un equilibrio tra acidità, morbidezza e tannicità che rivela questo campione effettivamente polposo, avvolgente al profumo quanto al gusto suadente. Assai lungo nello svanire, è capace di generare una persistenza anche balsamica del suo potente frutto, sempre avvolgente e dolcemente mentoso.

“Annuario dei Migliori Vini Italiani 2005” Luca Maroni

Annata 2004 Vino frutto “Annuario dei Migliori Vini Italiani 2006” Luca Maroni
Gran Menzione Vinitaly 2007

Gastronomia:
Va servito alla temperatura di circa 18-20 °C.
Dopo una moderata ossigenazione si abbina piacevolmente con primi piatti ricchi di gusto, conditi con sughi a base di carne, nonché con bolliti e cacciagione in genere, formaggi stagionati; è ottimo anche come vino da meditazione.

UVAGGIO: Bonarda in purezza
ALCOOL: 15°
ACIDITA’ TOTALE: 5,50
UBICAZIONE VIGNETO: Bacedasco esposizione sud-nord
SISTEMA DI ALLEVAMENTO: Guyot
DENSITA’ PIANTE HA: 4200
EPOCA DI VENDEMMIA: 1 settembre 2009
FERMENTAZIONE: Acciaio con macerazione durata 12 giorni
MATURAZIONE: Barriques 12 mesi Bottiglia 6 mesi (minimo)
IMBOTTIGLIAMENTO: inizio Marzo 2012
N° BOTTIGLIE: 1.300

 

Informazioni addizionali

Peso 1.3 kg cad.

I nostri Vini

La Selezione dei Vini Montesissa